Gli Olympic games sono le competizioni ufficiali Spartan System&FIF

CHI PUÒ PARTECIPARE?

Tutti coloro che abbiano compiuto la maggiore età (18 anni)

QUALI SONO LE CATEGORIE?

• Uomo (Ares)

• Donna (Artemis)

QUANTI SONO I LIVELLI?

• Base (Warrior)

• Avanzato (Hero)

Livello Warrior

Nel livello Warrior sono proposti esercizi base dello Spartan System

Livello hero

Nel livello Hero sono proposti esercizi avanzati dello Spartan System

Programma degli Olympic Games

Iscrizione

Briefing con la presenza di tutti i partecipanti

Competizione

Premiazione

BRIEFING, CHE COS’È?

Il briefing è una riunione informativa, svolta 30 min prima dell’avvio della competizione, alla quale sono invitati tutti gli iscritti agli Olympic Games.

Nel corso della riunione, la giuria (gherousia) , rappresentata dai giudici (efori), illustra ai partecipanti le regole di gara:

  • strutture di allenamento presenti nel corso della competizione
  • esercizi presenti nel corso della competizione
  • glossario specifico applicato nel corso della competizione

Le 3 strutture di allenamento

LADDER

struttura caratterizzata da un numero prestabilito di esercizi.

Per ciascun esercizio è necessario svolgere un certo numero di ripetizioni.

Una volta completata tutta la sequenza è necessario ripeterla per N volte, aggiungendo o decurtando un certo numero di ripetizioni.

Esempio:

• svolgere la sequenza A+B+C+D x 3 volte

• aggiungere, per ciascuna sequenza, 2 ripetizioni ad esercizio                                                                   

tabella ladder

AFAP – as fast as possible

struttura di lavoro composta da un numero prestabilito di esercizi.

Per ciascun esercizio è necessario svolgere un certo numero di ripetizioni.

L’obiettivo è portare a termine la sequenza nel minor tempo possibile.

NOTA:  e’ necessario terminare tutte le ripetizioni di un esercizio per poter passare all’esercizio successivo.

Esempio:

  • svolgere la sequenza A+B+C+D+E
  • Per singolo esercizio, eseguire il numero di ripetizioni indicate nel minor tempo possibile
tabella Afap

AFAP TIME

struttura composta da un numero prestabilito di esercizi.

L’obiettivo è svolgere, per ciascun esercizio, il maggior numero di ripetizioni nel tempo indicato.

Il numero delle ripetizioni svolte per singolo esercizio verrà sommata a tutti gli esercizi proposti nella struttura fornendo il risultato finale.

Esempio:

• svolgere la sequenza A+B+C+D+E

• per singolo esercizio, eseguire il maggior numero di ripetizioni nel tempo indicato

Tabella Afap Time

Glossario della Competizione

• REP: ripetizione eseguita correttamente

• NO REP: ripetizione eseguita non correttamente

• PENALTY: penalità da svolgere

• REST TIME: tempo di recupero al termine della struttura

• NO REST TIME: nessuna interruzione al termine della struttura

Come vengono assegnati i punteggi?

I punti vengono assegnati a seconda della tipologia della struttura come nella tabella che segue:

afap

ladder

afap time

1° posto

15 punti

10 punti

20 punti

2° posto

12 punti

8 punti

15 punti

3° posto

10 punti

6 punti

10 punti

4° posto

6 punti

4 punti

6 punti

5° posto

3 punti

2 punti

3 punti

Come viene stilata la classifica finale?

 

La classifica viene stilata in base alla somma dei punti conquistati da ciascun partecipante nelle singole strutture.

 Un esempio di Olympic Games?

 

1) Registrazione: Marco Rossi – effettuata

2) Briefing:spiegazione delle due strutture da eseguire, Ladder e Afap Time

Scheda Olympic games ladder

Nel ladder sono presenti le seguenti regole:

  • la classifica è stilata in base al tempo impiegato per completare la struttura. (in caso di parità tra due o più concorrenti, verrà attribuito

   lo stesso punteggio)

  • rep: ripetizione calcolata in quanto eseguita correttamente
  • no rep: ripetizione non calcolata in quanto eseguita non correttamente
  • penalty: al raggiungimento della quinta “no rep” chiamata dal giudice, il concorrente è costretto ad interrompere l’esecuzione degli

   esercizi per 30 secondi

  • no rest time: non è previsto alcun tempo di recupero al termine della struttura
  • Svolgere la sequenza A+B+C+D per 3 volte, aggiungendo per ciascuna sequenza 2 ripetizioni ad esercizio
Scheda Olympic games afap time

Nell’afap time sono presenti le seguenti regole:

  • la classifica è stilata in base al numero di ripetizioni totali svolte dal partecipante. (in caso di parità tra due o più concorrenti verrà

   attribuito lo stesso punteggio)

  • rep: ripetizione calcolata in quanto eseguita correttamente
  • no rep: ripetizione non calcolata in quanto eseguita non correttamente
  • penalty: al raggiungimento della terza no rep” chiamata dal giudice, il concorrente è costretto ad interrompere l’esecuzione degli

   esercizi per 15 secondi

  • Svolgere la sequenza A+B+C+D, eseguendo il maggior numero di ripetizioni nel tempo indicato

Glossario degli Olympic Games

  • OLYMPIC GAMES: competizione ufficiale 
  • ARES: categoria maschile
  • ARTEMIS: categoria femminile
  • WARRIOR: livello di competizione base
  • HERO: livello di competizione avanzato
  • EFORE: giudice di competizione
  • GHERUSIA: giuria di competizione