Sei pronto a scendere in campo?

Allenati con lo spirito di un guerriero Spartano

Attenzione: le tabelle saranno in vendita ad un prezzo speciale solo per un periodo di tempo limitato.

Continua a leggere per avere più informazioni

IL 1° ALLENAMENTO A CORPO LIBERO ISPIRATO ALLE GUERRE CHE CONDUSSE SPARTA

Ti serviranno: corpo, volontà e determinazione!

LEMOS

Programma di allenamento

 

Le guerre che condusse Sparta furono 3.  Ogni guerra vide scendere in campo l’esercito Spartano dalle 3 alle 5 battaglie per querra. Da queste battaglie nascono le tabelle di allenamento.

  • Ogni guerra è composta da 3 o 5 battaglie
  • Per ogni battaglia ho creato un allenamento
  • Ogni allenamento è formato da 4 tabelle.

Ogni tabella avrà durata di una settimana, quindi completerai una battaglia al mese

Solo dopo aver completato le tabelle della prima battaglia potrai sbloccare le tabelle delle battaglie successive.

La difficoltà sarà crescente, quindi impegnati e impegnati al massimo fin da subito!

BATTAGLIA ITOME:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA IRA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA ITOME 2:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA  TERMOPILI:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA SALAMINA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA PLATEA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA ATTICA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA ANFIPOLI:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA MANTINEA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA SIRACUSA:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

BATTAGLIA EGOSPOTAMI:

4 TABELLE tot: durata 1 mese

UN PO’ DI STORIA.

Chi erano i guerrieri di Sparta?

Sparta non aveva mura, i suoi soldati erano le mura.

Tutto partiva dalla nascita.

I neonati venivano valutati dagli anziani della polis, ed ecco che la loro vita sarebbe dipesa da un giudizio:

Il giudizio positivo prevedeva che i piccoli non sarebbero appartenuti alle loro famiglie ma a Sparta

Il giudizio negativo prevedeva l’abbandono presso un crepaccio chiamato Apothete

Agogè: l’alenamento Spartano

Compiuti i sette anni, i bambini venivano assegnati a un precettore e aveva inizio cosi l’agoghè:

11/13 anni di addestramento durissimo e di prove che li avrebbe uccisi o trasformati in soldati.

Durante questo periodo, non potevano indossare vestiti, avevano a disposizione solo un mantello, i loro capelli venivano rasati e potevano lavarsi occasionalmente. Erano spinti a rubare per poter sopravvivere e puniti severamente se colti in flagrante, non per il furto ma per essere stati scoperti.

I metodi con i quali venivano educati erano severi e brutali. I mastigofori (portatori di frusta) erano più grandi e avevano il compito di punire sia chi aveva commesso un errore sia l’amico di chi lo aveva commesso.

È questo che li spingeva a preoccuparsi ora, e sacrificarsi in guerra per il proprio compagno e che rese davvero grande l’esercito spartano. Sparta cresceva guerrieri perfetti, che non si sarebbero mai arresi di fronte a nulla.

Sul campo di battaglia

Finito il periodo di prove, i ragazzi sopravvissuti entravano a far parte dell’esercito spartano e lì avrebbero militato fino all’età di 60 anni.

Sul campo di battaglia i soldati indossavano una tunica rossa come il sangue, il suo scopo era quello di non fare intravedere le ferite ai loro nemici.

Sui loro mantelli e sui loro scudi era riportata la lettera greca lambda (Λ), iniziale dell’antico nome della città. Si usava anche dipingere un simbolo personale sullo scudo, come una gorgone (mostro della simbologia greca), uno scorpione o un toro.

Un soldato dipinse una mosca sul suo scudo: quando gli fu chiesto perché, egli rispose che sarebbe andato così vicino al nemico da far sembrare quell’insetto gigantesco.

Per lo spartano la battaglia era un concetto cosi importante e cosi presente nella propria vita che si doveva approcciare ad essa quasi fosse un’opera d’arte.

La vera forza dell’esercito spartano non era la loro formazione in battaglia, ma erano lo spirito di gruppo, ed una ferrea disciplina che rendeva i suoi soldati i migliori di tutta l’intera Grecia.

Scendi in campo!

Allenati con lo spirito di un guerriero Spartano

Ho voluto realizzare un programma di allenamento online per te, ispirato alle Guerre che condusse Sparta! Lo puoi affrontare ovunque tu voglia, in un parco o a casa e non richiede l’utilizzo di attrezzatura.

Sono necessarie: corpo, volontà e determinazione!

Rivivi le battaglie che hanno fatto grande sparta: forgia il tuo corpo, spirito e dimostra a te stesso di essere un vero guerriero!

Allenamenti delle guerre Messeniche

Acquista ora

Allenamenti delle guerre Persiane

Non acquistabile

Allenamenti delle guerre del Peloponneso

Non acquistabile

Cosa troverai acquistando le battaglie?

Ciascuna battaglia è composta da 4 tabelle di allenamento da svolgere una alla settimana per un totale di 12 settimane

BENEFICI.

L’allenamento è stato sviluppato per la preparazione degli sport di combattimento e le attività a carattere competitivo.

L’obiettivo è trarre il massimo dal proprio corpo in termini di:

  • forza, rapidità, resistenza
  • flessibilità e coordinazione motoria

La disciplina dello Spartan non è solo allenamento fisico:

  • conoscerai i tuoi limiti e imparerai a superarli
  • imparerai a credere in te stesso e
  • aumenterai la consapevolezza della tua forza

GUERRE MESSENICHE

ITOME

9,90

(iva inclusa) invece che 17 € Fino al termine del countdown!

IRA

17

non acquistabile

ITOME 2

17

non acquistabile

Acquista ora l’allenamento ITOME

9,90€

(iva inclusa) invece che 17€ 

Al termine del Countdown non sarà più possibile avere lo sconto.